Per gli appassionati di CSI, Major Crimes, o Crossing Jordan , ecco l'occasione per  provare l'esperienza di dissezionare un corpo umano su un tavolo settorio virtuale, al Museo di Storia della Medicina di Padova. Il laboratorio è per la prima volta aperto agli adulti.
Grazie ad un Cadaver Lab virtuale e guidati da un tutor esperto in camice bianco,  da sabato 18 gennaio alle ore 16.30 è possibile diventare  anatomista per un giorno e scoprire le meraviglie del corpo umano. I posti sono limitati, la prenotazione  è obbligatoria su www.musme.it.  
Il costo è di 4 euro a persona, più il biglietto di entrata al MUSME.
Gli appuntamenti successivi si svolgono sempre al sabato,  dalle ore 16.30 alle 17.30,  il 15 febbraio,  il 14 e il 28 marzo. 

Il “Cadaver Lab” del MUSME è l’unico centro multimediale di questo tipo in  Italia, dedicato alla dissezione virtuale. Dopo una breve premessa storica sulle origini dell'anatomia moderna, gli animatori spiegano agli “anatomisti per un giorno”, l'importanza della dissezione anatomica a scopo didattico, illustrando il concetto di “Cadaver Lab” e i metodi dissettori.
a visita ai nuovi laboratori, realizzati con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e la collaborazione dell'Azienda Sanitaria di Padova, si articola in un momento di osservazione e sperimentazione in una prima sala, dove si utilizzano i modelli anatomici dei principali organi e apparati del corpo umano, per proseguire nella seconda sala dove si usano i tavoli settori virtuali sormontati da grandi monitor. Qui si possono effettuare dissezioni touch, seguendo le istruzioni fornite dal tutor in camice bianco.

Sede MUSME 
Via San Francesco, 94
35121 Padova

Informazioni 
049 658767 
info@musme.it 
www.musme.it

17/01/2020