Informazioni generali

La Provincia, su istanza dei gestori di metanodotti, rilascia il provvedimento di autorizzazione alla costruzione ed esercizio di tali impianti.

Tempi

6 mesi

Documentazione da presentare

Istanza in carta semplice, corredata dai seguenti documenti, in originale: 

  • Progetto preliminare o definitivo. Il progetto è composto dagli elaborati descritti rispettivamente dagli articoli 18 e 25 del D.P.R. n. 554/1999.
  • Relazione che indica le motivazioni per le quali si rende necessario avviare il procedimento unico ai sensi dell’articolo 52 quater, del D.P.R. 8 giugno 2001, n.327, come modificato dal decreto legislativo 27 dicembre 2004, n. 330.
  • Planimetria su carta tecnica regionale. 
  • Elaborati grafici che individuano le aree potenzialmente interessate dal vincolo preordinato all’esproprio, le eventuali fasce di rispetto e le necessarie misure di salvaguardia. Nell’ipotesi di progetto definitivo tali elaborati dovranno essere redatti in scala 1:2000, mentre nell’ipotesi di progetto preliminare il disegno va riportato su carta tecnica regionale in scala 1:5000 e, ove non possibile, in scala 1:10.000.
  • Elenco, trasmesso anche in formato elettronico, dei mappali e degli intestatari iscritti nei registri catastali, con i relativi indirizzi. Il proponente è tenuto a segnalare i proprietari reali, con i relativi indirizzi, qualora questi non coincidano con gli intestatari catastali.
  • Elenco, trasmesso anche in formato elettronico e con i corrispondenti indirizzi, delle amministrazioni competenti per il rilascio di pareri, nulla osta, autorizzazioni e assensi comunque denominati, necessari per la realizzazione del gasdotto, corredato dalla documentazione prescritta dalla normativa vigente.
  • Dichiarazione ai sensi dell’art.31, comma 2, del decreto legislativo 164/2000. Le ragioni della pubblica utilità per motivi di sicurezza del sistema gas devono essere dettagliatamente motivate.
  • Valutazione di incidenza ambientale redatta ai sensi della D.G.R. 2803/2002, quale allegato progettuale.

Costi

Non sono previsti costi.

Orari di apertura

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12.30.
Al di fuori dell'orario, anche al pomeriggio, su appuntamento.

Contatti

Ultimo aggiornamento:

26/02/2018

Normativa

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Pianificazione territoriale - Urbanistica (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale