Informazioni generali

I soggetti proprietari di aree confinanti con il sedime dell'ex Ferrovia "Treviso-Ostiglia", interessati ad effettuare interventi di diradamento e/o taglio colturale nei limiti delle superfici confinanti con le singole proprietà, devono chiederne l'autorizzazione alla Provincia.

Tempi

L'autorizzazione deve essere pervenire alla Provincia almeno 30 giorni prima dell'inizio dei lavori. L'autorizzazione ha durata annuale. L'utilizzazione deve essere eseguita entro i termini della stagione silvana (1 ottobre – 15 marzo).

Documentazione da presentare

  • fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità;
  • estratto di mappa catastale;
  • documentazione fotografica della zona di intervento;
  • ricevuta del versamento di € 50,00 per spese di istruttoria;
  • n. 2 marche da bollo da € 16,00.
     

Costi

  • € 50,00 a titolo di rimborso spese di istruttoria da versare sul c/c postale n. 16443350 intestato a Provincia di Padova – Servizio Tesoreria – causale "Spese istruttoria taglio piante ex sede ferroviaria Ostiglia"
  • n. 2 marche da bollo da € 16.

A chi rivolgersi

Orari di apertura

da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e mercoledì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 16.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

21/02/2018

Normativa

LR 52/78 art. 2, come modificata dalla LR 25/1997 e dalla LR 5/2005; prescrizioni di massima e di Polizia Forestale della Regione Veneto.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Patrimonio (Responsabile: Renaldin Valeria )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale