Tipologia museo
artistico

Gratuito
NO

Servizi disponibili
Accesso a disabili
Gratuità o riduzione biglietto per le scuole

esterno

Descrizione

La Cappella degli Scrovegni, capolavoro della pittura del Trecento italiano ed europeo, costituisce il ciclo piu' completo di affreschi realizzato da Giotto e caratterizzato da luce e colore, da poesia e pathos . Il senso della natura e della storia, il senso di umanita' e di fede fusi assieme per narrare in un modo unico, irripetibile le storie della Madonna e di Cristo. La cappella venne consacrata il 25 marzo 1305, si presume pertanto che il celebre Maestro toscano abbia realizzato gli affreschi tra il 1303 e il 1305. L'edificio presenta un'aula rettangolare con volta a botte, un'elegante trifora gotica in facciata, alte e strette monofore sulla parete meridionale e un'abside poligonale, poi sopraelevata per la cella campanaria. Il ciclo pittorico si svolge entro scene disposte su tre registri. Sono raccontati gli episodi della vita di Gioacchino e di Anna, quelli della vita di Maria e della vita e della morte di Cristo. Nella parte inferiore delle pareti una serie di riquadri illustra le allegorie dei Vizi e delle Virtù. Sulla controfacciata è raffigurato il Giudizio Universale. L'intera decorazione è considerata uno dei massimi capolavori dell'arte di tutti i tempi.

Foto

Posizione

Indirizzo

Piazza Eremitani 8, Padova