Informazioni generali

Quando il confine fra due o più comuni sia incerto o non risulti delimitato da segni naturali facilmente riconoscibili, la provincia provvede  su richiesta di uno dei comuni interessati, al regolamento del confine o all'apposizione dei termini.

Tempi

120 giorni dalla deliberazione del Consiglio comunale.

Documentazione da presentare

Domanda in carta semplice al Presidente della Provincia, corredata dai documenti, in originale, di seguito indicati:

  • deliberazione del Consiglio Comunale di proposta di rettifica dei confini;
  • deliberazione del Consiglio Comunale del Comune coinvolto dalla rettifica dei confini;
  • estratto planimetria catastale, estratto PRG/PAT/PI, estratto carta tecnica regionale/ortofoto, con evidenziate le difformità.

Costi

Non è previsto alcun costo.

Orari di apertura

Dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12.30.
Al di fuori dell'orario, anche al pomeriggio, su appuntamento.

Contatti

Ultimo aggiornamento:

05/03/2018

Normativa

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Pianificazione territoriale - Urbanistica (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale