Tipo

Formazione professionale

Tipologia

Scuole Formazione Professionale

Area

Padova e cintura

Informazioni e contatti

Indirizzo
Via Basilicata, 10 PADOVA
Telefono
049 - 761168
Email

Open day

Sabato, 20 Novembre, 2021 - 15:00
- Presentazione offerta formativa sede di Stanghella (incontro online)
Sabato, 20 Novembre, 2021 - 16:00
- Presentazione offerta formativa sede di Padova (incontro online)
Sabato, 18 Dicembre, 2021 - 15:00
- Presentazione offerta formativa sede di Stanghella (incontro online)
Sabato, 18 Dicembre, 2021 - 16:00
- Presentazione offerta formativa sede di Padova (incontro online)

Indirizzi di studio

Operatore edile

Profilo

La Scuola offre corsi di formazione nei settori dell'Edilizia che vanno dall'insegnamento del mestiere del muratore/carpentiere, cioè la qualifica di operatore edile polivalente, a tutte le attività di specializzazione nel settore delle maestranze edili (intonacatura, restauro e conservazione, guida macchine movimento terra, etc..). La principale utenza servita è quella dei giovani che hanno concluso o che devono concludere l'obbligo formativo ed intendono acquisire le professionalità necessarie per entrare nel mondo del lavoro dell'edilizia.
Recentemente tale attività si è estesa anche agli allievi extracomunitari. Per questi tipi di utenza il Centro assicura l'inserimento lavorativo in imprese della provincia di Padova, a cui è strettamente legata da collaborazione decennale.
Le peculiarità del Centro sono le seguenti:
• la possibilità per gli utenti, mediante le convenzioni stipulate con gli istituti superiori, di completare l'obbligo scolastico e formativo;
• rispetto alla disciplina principale, l'operatore edile polivalente, la netta predominanza delle materie a contenuto "manuale" rispetto a quelle strettamente teoriche, proprio in considerazione del tipo di utenza seguita e cioè quella di giovani che non intendono proseguire gli studi per entrare subito nel mondo del lavoro;
• l'utilizzo di personale docente che possegga una reale esperienza lavorativa, in modo che le attività risultino il più possibile concrete ed interessanti per l'allievo;
• dare un surplus di specializzazione dal punto di vista tecnico manuale, mediante attrezzature di effettivo utilizzo giornaliero (software aggiornati, macchine movimento terra, attrezzature di cantiere).